Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione.

 

Comune di Terzo

 Benvenuti nel sito del Comune di Terzo
comune terzo

TERZO è situato a 3 km da Acqui Terme, in provincia di Alessandria, su una rocca a picco sul fiume Bormida.

logoLo stemma di Terzo richiama la sua storia:
il pastorale ricorda la dominazione che il Vescovo di Acqui esercitava su queste terre; la pietra miliare rimanda alla probabile origine del nome in quanto il Paese sorge al "terzo miglio" da Acqui sulla strada per Savona; nella torre, tuttora esistente e visitabile, si fa riferimento ad una delle molte costruzioni medioevali di difesa ed avvistamento edificate a difesa del Paese nei secoli scorsi.

Silenzio e pace che permeano le contrade e le vie acciottolate, uniti alla cordialità e la discrezione degli abitanti, rendono Terzo un'oasi tranquilla nella frenesia della vita moderna.

 

 

en français

in english

___________________________________________________________________________________________________________

CENSIMENTO PERMANENTE : AVVISO

_____________________________________________________________________________________________________________

30 NOVEMBRE 2019

AVVISO URGENTE ALLA POPOLAZIONE DAL DISTRETTO ASL DI ACQUI TERME - OVADA

______________________________________________________________________________________________________________

AVVISO del 29.11.2019

 dal Sito della Confagricoltura Alessandria

- Comunicato

- Modello A

_______________________________________________________________________________________--

NEWS :

CAMBIO TESORIERE E CONTO CORRENTE BANCARIO DAL 01.01.2019

SI COMUNICA CHE DAL 01.01.2019 IL NUOVO TESORIERE DEL COMUNE DI TERZO E' L'ISTITUTO INTESA SAN PAOLO .

LE  COORDINATE BANCARIE DA UTILIZZARE SONO LE SEGUENTI:

IBAN  IT84 B030 6947 9431 0000 0046 107

 ____________________________________________________

 

GAL BORBA informa

Per tutti i gestori e i soggetti preposti alle attività di somministrazione di alimenti e bevande( bar, ristoranti ecc) vi ricordiamo che la Confesercenti Alessandria stà organizzando sul territorio il

Corso Obbligatorio di aggiornamento triennale per pubblici esercizi (16 ore)

I Corsi verranno organizzati ad Acqui Terme presso la Croce Rossa nel mese di Novembre  in orario pomeridiano (15-19) Il calendario è in fase definizione.Maggiori informazioni sul sito www.confesercenti-al.it

 

Gal Borba avvisi

Infrastrutture turistiche e ricreative

 

 Avvisi

BONUS ENERGIA ELETTRICA E GAS

 

 

Il Bonus Energia, Luce e Gas, è destinato agli aventi diritto appartenenti ad una soglia di ISEE inferiore a 8.107,50 euro, la cui soglia è estesa a 20.000 euro in caso di nucleo familiare numeroso.

Il 20% degli aventi diritto al bonus non ha provveduto ad incassare il bonifico, nonostante l’informazione sia disponibile sul sito dell’ANCI e sia possibile riscuoterlo in qualsiasi ufficio postale; 

È inoltre possibile cumulare il Bonus Energia con il Reddito di cittadinanza (o della pensione di cittadinanza) richiedendo l'ammissione allo stesso.

Stando agli ultimi aggiornamenti ANCI, sarà possibile richiedere questo bonus oltre la scadenza prevista inizialmente, con le seguenti date:

  • Dal 30 novembre 2019 al 31 gennaio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 dicembre 2019

  • Dal 31 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 gennaio 2020.

Per approfondimenti:

BONUS ENERGIA ELETTRICA E GAS

_____________________________________________________________________________________________________________________

EVENTI ALLUVIONALI NOVEMBRE 2016

E’ pervenuta dalla Regione Piemonte la comunicazione che con deliberazione n.38-7663 in data 05.10.2018 è stata attivata la procedura di rimborso dei danni subiti dalle attività economiche e produttive che a suo tempo avevano compilato la Scheda C).

Viste le tempistiche molto ristrette per procedere al ritiro, all’istruttoria e all’invio alla Regione, le Ditte sono invitate a far pervenire il modulo di domanda di contributo e la relativa modulistica all’Ufficio protocollo del Comune entro il giorno 05.11.2018.

(vedi avvisi pubblici)

_____________________________________________________________________________________________________________________

ALIQUOTE IMU E TASI ANNO 2018

IMU

Con deliberazione del Consiglio Comunale n.5 in data 29.03.2018 si sono confermate le aliquote dell'IMU – componente IUC per l'anno 2018 come segue:

-       Aliquota base ( per tutti i fabbricati esclusa l’abitazione principale ) 10,60 per mille

-       Aliquota per l'abitazione principale (solo per gli immobili con categoria catastale A/1, A/8 e A9) e relative pertinenze, 3,50 per mille

-       Aliquota per aree fabbricabili 10,60 per mille

Di fissare la detrazione prevista per l’abitazione principale a € 200,00 fino a concorrenza dell’imposta dovuta sui citati immobili, da ripartire in proporzione alla quota di destinazione ad abitazione principale dell’unità immobiliare da parte dei diversi contitolari e di fissare la detrazione prevista per i terreni agricoli nella misura base prevista dalla legge.

TASI

Con deliberazione del Consiglio Comunale n.4 in data 29.03.2018 si sono confermate le aliquote della TASI – componente IUC per l'anno 2018 come segue:

-       Abitazione principale e relative pertinenze zero per mille

-       Abitazione principale e relative pertinenze di lusso (Cat, A1, A8 e A9) 2,50 per mille

-               Fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all’art. 9, comma 3 bis del

-    D.L. 30.12.1993, n. 557 convertito in Legge 26.02.1994 n. 133 1,00 per mille

-               Tutti gli altri fabbricati zero per mille

-               Aree fabbricabili zero per mille

L’imposta in acconto pari al 50% dell’importo si versa entro il 16 giugno

L’imposta a saldo si versa entro il 16 dicembre

L’imposta in unica soluzione si versa entro il 16 giugno

L’UFFICIO TECNICO COMUNALE E’ A DISPOSIZIONE TUTTI I GIORNI DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 13,00 PER LA STAMPA DEL MOD. F24

Sottocategorie