Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione.

 

 

Comune di Terzo

 Benvenuti nel sito del Comune di Terzo
comune terzo

TERZO è situato a 3 km da Acqui Terme, in provincia di Alessandria, su una rocca a picco sul fiume Bormida.

logoLo stemma di Terzo richiama la sua storia:
il pastorale ricorda la dominazione che il Vescovo di Acqui esercitava su queste terre; la pietra miliare rimanda alla probabile origine del nome in quanto il Paese sorge al "terzo miglio" da Acqui sulla strada per Savona; nella torre, tuttora esistente e visitabile, si fa riferimento ad una delle molte costruzioni medioevali di difesa ed avvistamento edificate a difesa del Paese nei secoli scorsi.

Silenzio e pace che permeano le contrade e le vie acciottolate, uniti alla cordialità e la discrezione degli abitanti, rendono Terzo un'oasi tranquilla nella frenesia della vita moderna.

 

 

en français

in englis

 

NEWS

 

RIAPERTURA CIMITERO COMUNALE DAL 08 MAGGIO 2020

 

 

REGIONE PIEMONTE

DECRETO N.49 IN DATA 30 APRILE 2020 IN MATERIA DI SERVIZIO DI ASPORTO

 

COMUNE DI TERZO

CRITERI E IMPORTI ATTRIBUZIONI BUONI SPESA PER SOSTEGNO ALIMENTARE

_________________________________________________________________________

SOSTEGNO CARITAS

LOCANDINA

 

SOSTEGNO ALIMENTARE

CRITERI DI ACCESSO

:Possono accedere alle misure le persone residenti nel Comune diTerzo. Al fine di attestare il possesso dei requisiti per l'accesso alle misure di sostegno alimentare, il beneficiario dovrà presentare dichiarazione sostitutiva di atto notorio. L'amministrazione provvederà a verifiche sulle dichiarazioni ai sensi dell'art. 11 DPR 445/2000. In caso di utenti percettori di altri contributi pubblici  (ad es. reddito di cittadinanza, cassa integrazione, NASPI, o altro)gli stessi potranno eventualmente beneficiare della misura sulla base di attestazione e nella misura ritenuta congrua dagli uffici in base allo stato di necessità. In particolare, sarà tenuta in considerazione l'entità del contributo percepito, il carico familiare( presenza di minori e disabili) e altri indicatori di disagio sociale dichiarati nella domanda.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE ED ESAME DELLE DOMANDE

Per ogni nucleo familiare, la domanda può essere presentata su apposito modulo da un solo componente.  Il modulo può essere trasmesso esclusivamente attraverso una delle seguenti modalità:

- a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-a mezzo posta elettronica non certificata all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. allegando scansione  di un documento di identità.

Laddove non sia possibile allegare la scansione del documento, il richiedente procederà a sottoscrivere il modulo in occasione della consegna dei voucher o dei prodotti.

Il modello di domanda in formato editabile è scaricabile qui.

Per le persone non autosufficienti o con obbligo di permanenza domiciliare o comunque impossibilitate ad utilizzare una delle modalità indicate in precedenza, la domanda potrà essere presentata telefonicamente, con successiva regolarizzazione. A tal fine verrà fornito un numero telefonico dedicato. Le domande saranno esaminate in base all'ordine di ricevimento e fino ad esaurimento delle risorse  comunque  disponibili.

 

 _______________________________________________________________________________________________

 

REGIONE PIEMONTE

DECRETO DEL PRESIDENTE CIRIO N.43 IN DATA 13 APRILE 2020

CHIARIMENTI AL DECRETO

DECRETO DEL PRESIDENTE CIRIO N. 36 IN DATA 3 APRILE 2020

CHIARIMENTI DI INTERESSE GENERALE SUL DECRETO REGIONALE

_____________________________________________________________________________________________________

DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO E SPOSTAMENTI DI PERSONE FISICHE . CHIARIMENTI  DEL PREFETTO. COMUNICAZIONE DEL 31 MARZO 2020

 

NUOVO MODULO PER CIRCOLAZIONE IN VIGORE DAL 26 MARZO

MODULO

PAGAMENTI PENSIONE COMUNICAZIONI :

NOTA E ALLEGATI VISIBILI  SU ALBO PRETORIO ALLA VOCE AVVISI

*******************************************************************************************************

NUOVO MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE PER CIRCOLAZIONE -  VERSIONE DEL 26 MARZO

SI RICORDA CHE IL MODULO VA FIRMATO IN PRESENZA DELLE FORZE DELL'ORDINE, NON PRIMA.

SE NON SI DISPONE DI UN COMPUTER E DI UNA STAMPANTE PER SCARICARE IL MODULO SI INFORMANO I CITTADINI CHE :

IN CASO DI CONTROLLI  GLI AGENTI FORNISCONO AI CITTADINI IL MODULO DA COMPILARE.

MODULO DA SCARICARE

 

 

AVVISO OPERATIVITA' UFFICI COMUNALI DAL 23 MARZO AL 3 APRILE

COMUNICATO 

CORONA VIRUS

AVVISO PROROGA DOCUMENTI DI IDENTITA' AL 31 AGOSTO 2020

DECRETO LEGGE N. 18 DEL 17 MARZO 2020 " CURA ITALIA ". TESTO INTEGRALE  ALLA SEZIONE ALBO PRETORIO  - AVVISI

 Nuovo Modulo per circolazione del 17.03.2020

Decreto Del Presidente del Consiglio dei Ministri del 11 marzo 2020

 

 

DISPOSIZIONI PER GLI UFFICI COMUNALI A SEGUITO DI EMERGENZA DA COVID-19

SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE GLI UFFICI COMUNALI RICEVERANNO SOLO PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO FINO AL 03 APRILE 2020 COMPRESO.

Ordinanza Sindacale n. 2 del 11.03.2020

VEDI COMUNICATO NELLA SEZIONE AVVISI PUBBLICI POSTO SULLA DESTRA DELLO SCHERMO

 Prefettura di Alessandria- Comunicato stampa del 9 marzo 2020

Prefettura di Alessandria  Comunicazione del 9 marzo 2020 ad oggetto : Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020, recante misure urgenti per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19- Indicazioni  vedi Albo Pretorio Sezione Avvisi

Ordinanza n. 646 Presidenza del Consiglio Dei Ministri Ulteriori interventi urgenti di Prot.Civ. in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario

 

Modello-Autocertificazione per circolazione

Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri del 08.03.2020

Prefettura di Alessandria- Comunicato Stampa del 8 marzo 2020

Ulteriori indicazioni operative

Norme di comportamento

Norme igeniche

;

_____________________________________________________________________________________________________________

 DICHIARAZIONE STATO DI MASSIMA PERICOLOSITA' PER GLI INCENDI BOSCHIVI

REGIONE PIEMONTE- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ATTO N.DD-A18 969 DEL 06.04.2020

 

______________________________________________________________________________________________________________

 

 

 

_______________________________________________________________________________________--

NEWS :

CAMBIO TESORIERE E CONTO CORRENTE BANCARIO DAL 01.01.2019

SI COMUNICA CHE DAL 01.01.2019 IL NUOVO TESORIERE DEL COMUNE DI TERZO E' L'ISTITUTO INTESA SAN PAOLO .

LE  COORDINATE BANCARIE DA UTILIZZARE SONO LE SEGUENTI:

IBAN  IT84 B030 6947 9431 0000 0046 107

 ____________________________________________________

 

GAL BORBA informa

Per tutti i gestori e i soggetti preposti alle attività di somministrazione di alimenti e bevande( bar, ristoranti ecc) vi ricordiamo che la Confesercenti Alessandria stà organizzando sul territorio il

Corso Obbligatorio di aggiornamento triennale per pubblici esercizi (16 ore)

I Corsi verranno organizzati ad Acqui Terme presso la Croce Rossa nel mese di Novembre  in orario pomeridiano (15-19) Il calendario è in fase definizione.Maggiori informazioni sul sito www.confesercenti-al.it

 

Gal Borba avvisi

Infrastrutture turistiche e ricreative

 

 Avvisi

BONUS ENERGIA ELETTRICA E GAS

 

 

Il Bonus Energia, Luce e Gas, è destinato agli aventi diritto appartenenti ad una soglia di ISEE inferiore a 8.107,50 euro, la cui soglia è estesa a 20.000 euro in caso di nucleo familiare numeroso.

Il 20% degli aventi diritto al bonus non ha provveduto ad incassare il bonifico, nonostante l’informazione sia disponibile sul sito dell’ANCI e sia possibile riscuoterlo in qualsiasi ufficio postale; 

È inoltre possibile cumulare il Bonus Energia con il Reddito di cittadinanza (o della pensione di cittadinanza) richiedendo l'ammissione allo stesso.

Stando agli ultimi aggiornamenti ANCI, sarà possibile richiedere questo bonus oltre la scadenza prevista inizialmente, con le seguenti date:

  • Dal 30 novembre 2019 al 31 gennaio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 dicembre 2019

  • Dal 31 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 gennaio 2020.

Per approfondimenti:

BONUS ENERGIA ELETTRICA E GAS

_____________________________________________________________________________________________________________________

EVENTI ALLUVIONALI NOVEMBRE 2016

E’ pervenuta dalla Regione Piemonte la comunicazione che con deliberazione n.38-7663 in data 05.10.2018 è stata attivata la procedura di rimborso dei danni subiti dalle attività economiche e produttive che a suo tempo avevano compilato la Scheda C).

Viste le tempistiche molto ristrette per procedere al ritiro, all’istruttoria e all’invio alla Regione, le Ditte sono invitate a far pervenire il modulo di domanda di contributo e la relativa modulistica all’Ufficio protocollo del Comune entro il giorno 05.11.2018.

(vedi avvisi pubblici)

_____________________________________________________________________________________________________________________

ALIQUOTE IMU E TASI ANNO 2018

IMU

Con deliberazione del Consiglio Comunale n.5 in data 29.03.2018 si sono confermate le aliquote dell'IMU – componente IUC per l'anno 2018 come segue:

-       Aliquota base ( per tutti i fabbricati esclusa l’abitazione principale ) 10,60 per mille

-       Aliquota per l'abitazione principale (solo per gli immobili con categoria catastale A/1, A/8 e A9) e relative pertinenze, 3,50 per mille

-       Aliquota per aree fabbricabili 10,60 per mille

Di fissare la detrazione prevista per l’abitazione principale a € 200,00 fino a concorrenza dell’imposta dovuta sui citati immobili, da ripartire in proporzione alla quota di destinazione ad abitazione principale dell’unità immobiliare da parte dei diversi contitolari e di fissare la detrazione prevista per i terreni agricoli nella misura base prevista dalla legge.

TASI

Con deliberazione del Consiglio Comunale n.4 in data 29.03.2018 si sono confermate le aliquote della TASI – componente IUC per l'anno 2018 come segue:

-       Abitazione principale e relative pertinenze zero per mille

-       Abitazione principale e relative pertinenze di lusso (Cat, A1, A8 e A9) 2,50 per mille

-               Fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all’art. 9, comma 3 bis del

-    D.L. 30.12.1993, n. 557 convertito in Legge 26.02.1994 n. 133 1,00 per mille

-               Tutti gli altri fabbricati zero per mille

-               Aree fabbricabili zero per mille

L’imposta in acconto pari al 50% dell’importo si versa entro il 16 giugno

L’imposta a saldo si versa entro il 16 dicembre

L’imposta in unica soluzione si versa entro il 16 giugno

L’UFFICIO TECNICO COMUNALE E’ A DISPOSIZIONE TUTTI I GIORNI DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 13,00 PER LA STAMPA DEL MOD. F24

Sottocategorie